Topic: Directors’ & Officiers’ Liability

D&O, la tutela per amministratori, dirigenti e imprese

Dicembre 6, 2016

Negli ultimi anni, sempre più pressante si è fatta l’esigenza, per amministratori e dirigenti d’azienda, di una tutela dei loro interessi nell’espletamento delle mansioni lavorative in nome e per conto di grandi, medie e piccole imprese. Un’esigenza che sente forte anche, forse soprattuto, l’azienda stessa, il cui patrimonio è sempre più a rischio in conseguenza di eventuali azioni legali subite.

La D&O (Directors’ & Officiers’ Liability)  è un contratto assicurativo che risponde proprio a tali esigenze, tutelando amministratori, dirigenti ed imprese dai rischi appena presentati (e non solo). Tale polizza sta trovando sempre più diffusione quale strumento assicurativo efficace nel far fronte alle conseguenze derivanti dall’introduzione del D.Lgs 231/2001.

Con tale decreto, la normativa ha infatti introdotto la responsabilità amministrativa e penale delle persone giuridiche (amministratori, dirigenti) per i reati da queste commessi nell’espletamento delle loro specifiche mansioni. Inoltre, la stessa azienda presso la quale i soggetti operano è tenuta a rispondere penalmente per il loro operato.

La polizza D&O ha quindi sempre più importanza per:

  • Gli amministratori, soprattutto quelli indipendenti
  • I dirigenti e chiunque abbia funzioni manageriali
  • L’azienda

Le imprese, in particolare, con la stipula di tale contratto assicurativo di fatto ottengono un duplice interesse. Infatti, la polizza D&O rende i dirigenti più liberi di operare, perché si sentono forti della tutela del proprio patrimonio personale.

Inoltre, come si diceva in apertura, è l’azienda stessa che si autotutela con la stipula di tale contratto assicurativo, nei casi in cui si trovi a dover rispondere per l’operato dei propri dirigenti (responsabilità prevista dall’art. 15 del CCNL dei dirigenti industriali).

La D&O è nota come copertura assicurativa a tutela della responsabilità civile dei consiglieri di amministrazione delle società contraenti e/o delle loro controllate. Ma oltre ai membri del CdA possono essere ricompresi in copertura, e quindi adeguatamente tutelati, anche:

  • Sindaci
  • Dirigente preposto (ex D.Lgs. 262/05)
  • Membri dei vari comitati interni (esecutivo, di sorveglianza, di gestione)
  • Liquidatori volontari
  • Amministratori di fatto

Abbiamo sottolineato alcuni dei vantaggi fondamentali derivanti dalla sottoscrizione di un contratto assicurativo D&O. Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci! Potete farlo ciccando QUI.

 

schermata-2016-10-20-alle-13-07-11

Conosciamo il rischio. VI PORTIAMO AL SICURO.